DSC_0812alzaniadiSabato 17- Sabato 24 Maggio e Martedi 3 Giugno si sono svolte, allo stadio Carillo Pesenti Pigna, le prime edizione delle “ALZANIADI” : IL PRIMO GRANDE EVENTO SPORTIVO SCOLASTICO AD ALZANO LOMBARDO !

L’obiettivo era semplicemente quello di voler coinvolgere la comunità composta da tutti i bambini e ragazzi frequentanti le scuole materne, primarie e secondarie di primo grado, del territorio alzanese per lo svolgimento di una sana competizione incentrata sull’atletica leggera._DAM0036bis

Sabato 17 MAGGIO si sono aperte le danze con le scuole elementari, gli oltre 550 atleti in erboa, sno stati suddivisi in sei squadre intraplesso, identificate con magliette di sei colori e sfidate in prove dell’atletica leggera. DSC_0812L’obiettivo nel formare squadre intraplesso è stato proprio quello di sensibilizzare l’appartenenza al territorio di Alzano Lombardo, nonostante i componenti delle squadre frequentassino delle scuole elementari diverse; cosa c’è di meglio nel gareggiare insieme per ottenere insieme un obiettivo comune e socializzando !!

Le g_DAM0023are di atletica sono state : 40-50 metri, 40-50 metri ostacoli, lancio del vortex e salto in lungo. I tempi ristretti e il numero consistente di partecipanti ci ha visto obbligati a cancellare la staffetta 8×50 l’ultima gara in programma della mattinata, la stessa si è conclusa con la stupenda premiazione.

Nella prima giornata dedicata alle scuole elementari abbiamo visto tanta sana competizione e il giusto entusiasmo per affrontare lo SPORT : attività che forma il carattere, oltre che il fisico.

Sabato 24 MAGGIO hanno calpestato la pista dello stadio Carillo, le classi delle scuole medie del territorio e hanno gareggiato divisi per plesso. In pista si sono affrontati le tre scuole medie del territorio, Alzano capoluogo, Nese e Paolo VI. Tre squadre questa volta, oltre 440 atleti, tre colori per rinverdire le vecchie e sane competizioni tra Alzano e Nese, con la presenza anche degli amici della scuola Paolo VI.

Si sono verificate numerose prestazioni interessanti, i professori di educazione fisica avevano preparato al meglio i ragazzi per affrontare questa manifestazione, al massimo della competitività. I vincitori sono stati i ragazzi delle scuole medie di Alzano capoluogo, i quali hanno portato a casa la coppa della prima edizione delle ALZANIADI.  A tutti i partecipanti sono state consegnate delle stupende medaglie marchiate “Sporting Club Alzano” e sul retro il logo delle ALZANIADI.

DSC_0812

DSC_0812bisDSC_0948bis

 

 

 

 

 

 

Tutto lo staff dello Sporting Club Alzano che ha dedicato tantissimo tempo e fatica per questo evento UNICO nel suo genere, per il territorio come Alzano Lombardo, si aspettava un maggiore coivolgimento dei genitori e spettatori, per incitare e dedicare attenzione a questo bellissima disciplina che è la REGINA degli SPORT.

Martedi 3 Giugno per chiudere la prima edizione di questo evento, è stata la mattinata dedicata alla scuola materna. I bimbi si sono cimentati in giochi per avvicinarsi all’atletica leggera, giochi multidisciplinari per l’avviamento allo sport, nello specifico l’atletica leggera. E’ stata sicuramente la mattinata più entusiasmante e simpatica, vedere i tanti piccoli campioni alle prese con salti, corse, lanci e giochi ad inseguimento è stato un bellissimo spettacolo.

L’atletica è uno sport, in Italia, sicuramente messo in un angolo e soffocato dallo stra potere e dall’attrazione mediadica del gioco del calcio. Il nostro sport da tante soddisfazioni ma anche tante delusioni, ma se preso con lo spirito giusto sicuramente ha la capacità di formare il carattere e far capire che di fronte alle difficoltà o agli ostacoli della vita, NON BISOGNA MAI SMETTERE DI LOTTARE. L’obiettivo delle ALZANIADI era anche questo: far innamorare i ragazzi del campo Carillo, della sua splendida pista di atletica, che viene invidiata da molti nella bergamasca, e far avvicinare gli stessi a questo mondo che spesso non è neanche conosciuto. L’attività di educazione fisica a scuola è spesso legata a sport di squadra o a discipline più popolari e mediatiche, ma l’atletica leggera sviluppa le capacità atletiche che stanno alla base di tutti gli sport.  L’atletica è un’attività sportiva fondamentale per l’uomo, legata alle origini del movimento umano e rimane pur sempre una delle attività più naturali ed istintive che esistano nel panorama sportivo.

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutte le persone che hanno contribuito a realizzare questo bellissimo evento, tutte le persone che si sono prodigate di dare una mano sul campo, al ristoro, il comune e l’assesorato allo sport che ci ha supportato e ha fortemente voluto questa manifestazione, la polisportiva, i maestri e i professori che hanno partecipato a questo evento e naturalemente a tutti i ragazzi che hanno colorato lo stadio Carillo in queste 3 stupende giornate di atletica leggera nelle scuole.

CI DIAMO APPUNTAMENTO AL PROSSIMO ANNO, CON ALTRE NOVITA’ E MIGLIORAMENTI.

Lo staff dello Sporting Club AlzanoLOGO SPORTING