Anche questa domenica lo Sporting Club Alzano è stato protagonista su vari palcoscenici, questo è possibile grazie alla nuova organizzazione, alla passione delle risorse umane impegnate in questo nuova avventura e alla volontà e impegno dei veri protagonisti.

A Padova sono scesi “sull’anello” indoor veneto i nostri Cadetti/e, e hanno intrapreso tutti 2 gare. Penso che sia stata una spedizione molto costruttiva per i nostri atleti delle annate 2000/2001, poiché si sono ritrovati in un ambiente IMG_3018diverso dal solito e catapultati in una manifestazione dove l’organizzazione e le procedure pre-gara sono ben diverse rispetto alla routine provinciale.

Tutti hanno dimostrato tantissimo impegno e passione, ognuno con i suoi modi di fare, di porsi e di approcciarsi ad una gara di atletica.

Ci sono stati degli acuti Sporting e molti personali migliorati, tra gli acuti della giornata sicuramente le prestazioni di Simone Vanoncini nei 200 mt in 24.62 (4° prestazione cadetti della giornata) e quella di Elena Zurcher sempre nei 200 mt con 28.39 (17° prestazione cadetti della giornata), tempo di tutto rispetto contando che Elena è al primo anno di categoria.

I risultati della giornata sono stati :

  • SIMONE VANONCINI : 7.66 nei 60 mt – 24.62 nei 200 mt
  • GIOVANNI BETTINELLI : 10.49 nei 60hs – 26.08 nei 200 mt
  • LORENZO AVERARA : 8.46 nei 60 mt – 28.73 nei 200 mt
  • GIORDANO MOROTTI : 8.46 nei 60 mt – 27.09 nei 200 mt
  • ARSEN MAHMUDAY : 8.93 nei 60 mt – 29.82 nei 200 mt
  • BENEDETTA PELLEGRINI : 9.41 nei 60 mt – 1’56”82 nei 600 mt
  • GRETA MARRA : 8.94 nei 60 mt – 1.35 nell’alto
  • ELENA ZURCHER : 8.72 nei 60 mt – 28.39 nei 200 mt

Link dei risultati : http://www.fidal.it/risultati/2015/REG7826/Index.htm

Quello che conta è come sempre il miglioramento e abbattimento delle proprie barriere e propri tempi personali, e vivere serenamente le vittorie, ma e soprattutto anche le sconfitte.

È stata una giornata e un momento aggregativo importante per i nostri ragazzi, quello che vorrei vedere è un maggior coinvolgimento alle gare dei volti nuovi dello Sporting, che hanno tanto da scoprire e da vivere in questo ambiente e sport.

Marco Giacinti

Resp. Agonistica

IMG_3020Immaginate una domenica di inizio febbraio: la neve è scesa copiosa nei giorni scorsi ma il cielo è limpidissimo.

Tocca a me accompagnare esordienti e ragazzi alla loro prima corsa campestre.

Già il fatto che vogliano correre, nonostante il freddo e la neve ghiacciata, fa capire quanto conta per alcuni di loro gareggiare e competere…La prima a posizionarsi dietro la riga di partenza è stata l’esordiente Rebecca Ravasio (42°): allo sparo è  stata molto brava a non farsi imbottigliare troppo e si è fatta strada in un tracciato tutt’altro che semplice.  L’ho incitata durante la gara e si vedeva un chiaro e naturale sorriso sul suo viso. Dopo la gara femminile, è toccato ai maschietti, anche loro alla prima esperienza nella corsa campestre: il primo dei nostri ad arrivare è stato Bebe Longhi che ha tagliato il traguardo al 4° posto: bravissimo!!! Anche i suoi compagni però si sono impegnati e hanno fatto tutti una bella gara, in linea con le loro capacità: Michael Cavallini (46°), Tidiane Diaby (49°), Tito Bonandrini (50°) e Pietro Moioli (59°).  La cosa più bella per me è stato vederli arrivare uno dopo l’altro tutti felici e contenti: si son divertiti e conta anche questo.

Dopo le gare degli esordienti è arrivato il turno degli atleti della categoria ragazzi: noi abbiamo schierato Francesca Sala (21°) per le femmine e Michele Vanoncini (18°) per i maschi.  Loro due hanno delle qualità per quanto riguarda le gare di velocità, ma una campestre del genere li aiuterà sicuramente a conoscere il significato della fatica, oltre ad essere stato un ottimo allenamento.  Che altro aggiungere?! Mi ha fatto molto piacere accompagnare questi ragazzi alla gara: credo che per loro sarà una piccola esperienza che potranno portasi dietro per tanti anni.  Alcuni di loro mi hanno già chiesto quando saranno le prossime, mentre altri scalpitano per le gare su pista per poter lanciare, saltare e correre veloci.

In ogni caso: l’entusiasmo è quello giusto!

Link dei risultati : http://www.fidalbergamo.it/html_risultati/2034298440.htm

 Serena Monachino

Allenatrice Settore Agonistica

Anche per i nostri esordienti b/c oggi è stata una mattinata all’insegna dell’atletica. Dopo aver visto le gare degli altri compagni più grandi alle ore 11 sono entrate in scena le nostre piccole atlete, tempo di mettersi in posizione sulla linea di partenza e via……di corsa!! All’arrivo ,dopo 400mt si vedono due saette rosse davanti a tutti sono Sofia Vanoncini e Greta Capella che si posizionano rispettivamente seconda e terza!! Un’ottima prestazione già alla prima campestre stagionale anche per le altre esordienti Elisa, Arianna,Giorgia, Alice , Alessandra e Alice!!IMG_30192

Ora tocca ai nostri campioncini Elia, Matteo e Davide difendere i colori rosso Sporting…pronti…partenza e via…..e dopo la gara c’è per tutti un bellissimo premio!!

Dopo le premiazioni ,che hanno visto Sofia e Irene salire sul podio, tutti a casa, stanchi ma felici di questa bellissima mattinata!

Roberta Lussana

Resp. CAS